Studentesse al telefono

Io sono una studentessa al telefono che di giorno si riempie di libri e di appunti, che va rigorosamente vestita a modo e che tende a mantenere un atteggiamento sempre molto composto e rispettoso di tutti quanti. Evito di guardare i ragazzi con un fare troppo ammiccante, perchè ho timore che qualcuno possa poi farsi strani pensieri.

 

899.04.20.21

studentesse al telefono

Ma tutto cambia quando di sera mi diletto in quello che è il mio attuale lavoro: fare la studentessa puttana al telefono! Di giorno sono una Santa e di notte una vera zoccola. E’ incredibile come sia in grado di trasformarmi di punto in bianco, tanto è vero che sono certa del fatto che tutti quelli che durante il giorno mi incontrano non si immaginerebbero mai cosa faccio la sera e la notte.

Io agli uomini che mi chiamano garantiscono un divertimento davvero pazzo e sfrenato. Permetto loro di togliermi la gonnellina, di sfilarmi gli occhiali da brava ragazza e di leccarmi la figa a volontà. Voglio essere trapanata da uomini veri e possenti, perchè solo in questo modo trovo poi l’energia e la pazienza di fare la finta ingenuotta di giorno.